Natalya Pinchuk: mostruose piante in feltro da indossare

Natalya Pinchuk

Ispirandosi al mondo vegetale, ricreato con feltro e plastica recuperata dai rifiuti, Natalya Pinchuk crea spille e collane che di sicuro non passano inosservate visto il formato oversize e le forme spesso (volutamente) falliche.

Non ho idea di dove si possano comprare ma se non potete proprio farne a meno – e anch’io, viste le foto qui sopra, ne vorrei una da appuntare alla giacca per un’eventuale serata all’insegna dell’imbarazzo – provate a contattare Natalya a questo indirizzo: [email protected].

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.