Traum TV: passatempi notturni

Traum TV

Fin quando ho abitato a casa dei miei genitori, quando tornavo a casa dopo notti più o meno alterate, mi sono guardato decine di film su Fuoriorario o su Rete4 senza seguirne davvero la trama, ma facendomi trasportare dalle immagini fino ad addormentarmi.
Ora grazie al web si può potenzialmente guardare ciò che si vuole ma ad una certa ora la voglia di mettersi a cercare video di sicuro non è moltissima quindi l’unica soluzione (a parte appunto la televisione, che per ora rimane il passatempo-da-cervello-staccato più comodo) sono le varie web-tv.

Se, almeno a mio parere, Pitchfork Tv rimane la tv in rete finora più interessante (almeno per quanto riguarda i video musicali) ce n’è anche un altra, sicuramente meno di qualità ma più semplice da usare.
I grossi tasti blu di Traum Tv e la sua estrema semplicità la rendono la compagna ideale per le vostri notti decerebrate.
Anche se vi assicuro che i viaggi migliori si fanno con i vecchi film in bianco e nero!

via blog.Fabrica

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Can you make the band name bigger? Un libro raccoglie i poster di Luke Drozd