Lei lo definisce: un gesto per illustrare la bellezza ed il potere di Madre Natura. Ma per noi dukaniani/tisanoreici/atkinsoniani /etc....