Sotto il segno della paura: un concorso di letteratura per ragazzi

Oggi sono presa da un po’ di nostalgia. L’anno scorso a quest’ora ero a preparare la mia valigia per partire alla volta della Bologna Children’s Book Fair. Era il mio primo viaggio in solitaria ed ero molto emozionata. Con lo stesso entusiasmo aspettavo l’edizione di quest’anno che però per ovvi motivi di sicurezza è stata annullata. 

Ma non sono l’unica a pensare a questi giorni con uno stato d’animo particolare, c’è addirittura chi ha deciso di segnare questa data con un’iniziativa concreta.
Di chi sto parlando? Pelledoca Editore e l’agenzia letteraria Grandi & Associati dalla pagina Instagram @pelledoca.editore danno un annuncio importante, lanciando Sotto il segno della paura, un contest per “allenare futuri autori” a scrivere letteratura per ragazzi. 

Partecipare è semplicissimo. Ci sono tre semplici regole da seguire:

  • contattare Pelledoca sulla pagina Facebook dedicata tramite messaggio privato
  • compilare il modulo di iscrizione che verrà inviato
  • inviare un proprio racconto.

Gli autori dei 10 migliori racconti saranno affiancati gratuitamente da un editor e un agente letterario, specializzato in libri per ragazzi, su un proprio progetto che sarà sviluppato insieme. 

Siate rapidi perché c’è tempo per partecipare fino al 30 maggio 2020.

Altre storie
Disegna una spilletta per la 16ª Stereohype Button Badge Design Competition