Bisticci | Gioia

Gioia. Cos’è una gioia?

Gioia di vivere
#maiunagioia.
Uè, bella gioia!
Sei la mia gioia.

Mi viene quasi da piangere.

Ogni tanto le parole creano figure e luoghi dove ci portano di colpo. Per me gioia è una di quelle, e forse anche per questo ci ho messo tanto a condividerla con me e con tutti voi.

La felicità e la ricchezza per voi cosa sono?
E il tempo, la famiglia, il futuro, sentirsi realizzati, avere qualcuno da amare o qualcuno che vi ama?

Quando frequento le persone più grandi di me, ho imparato ad ammirarle: dieci anni fa pensavo fossero sfigati, ora capisco perché cercavano di insegnarmi qualcosa. Quando lavoro con qualcuno che è appena uscito dall’università, o in quartiere o in qualche altra occasione mi capita di chiacchierare con ragazzi e ragazze ancora più giovani, mi faccio investire dal loro punto di vista totalmente diverso e così inedito.

Gioia. Che cos’è la gioia? 

Qualsiasi cosa stiate pensando, o scrivendo, dovunque sia la vostra mente: forse la gioia è proprio l’obiettivo verso cui state, magari inconsapevolmente, muovendovi.

La gioia credo sia il motore della nostra insoddisfazione più profonda. Ciò a cui tendiamo, e a cui dovremmo affidarci di più.

UNA DEDICA SPECIALE

L’originale di gioia è andato alla libreria ex-temporanea 121+ di Pietro Corraini e al suo adorabile staff Marina, Giorgio e Ilenia. Da loro i miei bisticci hanno trovato una casa e degli amici con cui stare, oltreché il luogo dove potete prenderli anche voi!