Un angolino in cui rifugiarsi, un angolino di decompressione, un angolo per guardare, ascoltare, chiacchierare, confrontarsi, imparare.
Nato durante la scorsa edizione della Bologna Children’s Book Fair, l’Illustrators Survival Corner è — come il nome suggerisce — una zona “di sopravvivenza”, pensata soprattutto per i tanti giovani illustratori che in fiera macinano chilometri per allacciare contatti e mostrare i loro portfolio agli editori.

Con un ricchissimo programma a cura di Mimaster Illustrazione, in collaborazione con la Fiera e con Fabriano, il corner sarà in piena attività per tutto il giorno dal 26 al 29 marzo, tra workshop, masterclass, incontri, portfolio review e talk con professionisti del settore, oltre a una mostra — • D • Notturni, piraterie e allunaggi. Mostra di illustrazioni di Gianni De Conno, dedicata al grande illustratore italiano Gianni De Conno, scomparso lo scorso anno.

Tra i tanti ospiti dell’Illustrators Survival Corner anche i membri della giuria della Mostra Illustratori 2018, cioè Beatrice Alemagna, Lorenzo Mattotti, Katsumi Komagata, Laura Carlin, Martoz, Tiziana Romanin, Ana Juan e Roger Olmos.
Il fittissimo programma è online.
Tutti gli appuntamenti sono gratuiti ma è necessario prenotarsi (le prenotazioni si fanno giorno per giorno direttamente al Survival Corner).