Tutti sanno che il colore, per quanto riguarda il cibo che ingurgitiamo, ha il suo bel peso psicologico, nell’alimento in sé come pure nella confezione. Ma se c’è un prodotto da mettere sotto i denti che valutiamo quasi esclusivamente in base al colore, quello è la caramella.

Apri un sacchetto di orsetti gommosi e ti accorgi che né grandi né piccoli stanno a contendersi quello all’arancia, quello alla fragola, quello alla ciliegia o quello alla menta, bensì l’arancione, il rosso, il verde, tanto più che tra aromi, coloranti e valanghe di glucosio sfido chiunque a riconoscere una ciliegia da una fragola nella classica “prova alla cieca”.

Tanto più sono innaturali e farmaceutici i colori, tanto più buttiamo giù con colpevole piacere le pastiglie, i bonbon, le gelée, i confetti, i toffee.
E un account Instagram francese, @pantoneirl sta appunto catalogando le caramelle abbinandole ai rispettivi swatch Pantone.

© Pantone IRL

© Pantone IRL

© Pantone IRL

© Pantone IRL

© Pantone IRL

© Pantone IRL