Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Un video ti mostra come si lavora nella fabbrica dei colori Pantone

Lo scorso settembre ti abbiamo mostrato le foto scattate da James Chororos dentro alla fabbrica di cioccolato fabbrica Pantone, mentre qualche giorno fa ci siamo virtualmente spostati a Ginevra per andare dentro allo stabilimento in cui vengono prodotte le matite colorate Caran D’Ache.

Ora, per restare in tema cromatico e soprattutto in tema “luoghi in cui producono i sogni”, torniamo nel quartier generale Pantone a Carlstadt, New Jersey, con un video girato lo scorso dicembre dal magazine online Quartz (sì, quello della curva di Quartz).

pantone_factory_4

Il filmato, che dura poco meno di tre minuti, è una sorta di bignami in cui spiegano le varie fasi di produzione delle celeberrime guide Pantone.
La cosa pazzesca è vedere come un’azienda all’avanguardia tecnologica si affidi ancora, per alcune specifiche attività, a due tra i più sofisticati e sensibili strumenti disponibili in natura: la mano e l’occhio, soprattutto quest’ultimo, e a quanto pare quello dei tecnici dello stabilimento è particolarmente sensibile.

Come spiegano nel video, ciascuno di loro ogni anno deve sottoporsi a un esame che valuta la sensibilità cromatica e—aneddoto divertente—il giorno del test nessuno beve caffè perché a quanto pare la caffeina influisce sui capillari oculari.

pantone_factory_1

pantone_factory_2

pantone_factory_3

pantone_factory_5

pantone_factory_6

pantone_factory_7

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.