Type – Cycle Typeface: quando la tipografia incontra la bicicletta

Ci vuole un sellino per trasformare una C in una G. E un pezzo di telaio perché due | | diventino una M. La O ovviamente è una ruota (e se ci attacchi un pedale diventa Q) e la forcella trasforma un — in una T.

Mescolando pezzi di bici con frammenti di lettere—aste, spalle, gambe—il designer polacco Marcel Piekarski, di base a Londra, ha creato un nuovo carattere tipografico tridimensionale (nonché animato, come dimostra il video qua sotto) e l’ha chiamato Type – Cycle.

Prodotto utilizzando due tra i più celebri software d’animazione, Cinema 4D e After Effects, il carattere è stato realizzato interamente in digitale, bici compresa—«la parte più difficile», come ha raccontato Piekarski al sito Creativebloq.

(tutte le immagini via marcelpiekarski.com)
(tutte le immagini via marcelpiekarski.com)

type_cicle_3

type_cicle_4

type_cicle_5

type_cicle_6

type_cicle_7

type_cicle_8

type_cicle_9

type_cicle_10

type_cicle_11

type_cicle_1

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.