fbpx
ab archive 5

Tesori d’archivio: il designer Anthony Burrill mette online la sua collezione di ispirazioni

Tumblr e Pinterest hanno permesso a chiunque di poter archiviare ricerche, scoperte casuali, spunti, piccole epifanie quotidiane in forma di immagini, scansioni, scampoli d’informazione, andando a formare dei moodboard in continua evoluzione e potenzialmente infiniti, dei cassetti pieni di ispirazioni, nella stragrande maggioranza dei casi aperti a tutti, da guardare, consultare, saccheggiare liberamente, come pure impazzirci sopra per via della sovrabbondanza dell’offerta.

Ciascuno di noi, poi, solitamente dopo svariate ricerche, su segnalazione di qualcuno o per uno di quei casi fortuiti etichettati sotto la voce serendipità, trova i suoi spacciatori preferiti, coi quali sintonizzare—magari per un breve periodo magari per anni—il proprio immaginario, tuffandosi nei loro flussi di informazioni come ci si tufferebbe nelle acque fresche di un fiume in cerca di refrigerio.

(tutte le immagini via nealfletcher.co.uk)
(tutte le immagini via nealfletcher.co.uk)

Di questi archivi costantemente in fieri ce ne sono milioni, la gran parte dei quali va semplicemente ad aggiungersi al già assordante rumore di fondo. Alcuni, però, sono dei veri gioielli, soprattutto quando dietro c’è una mente brillante che per mestiere e per passione investe molto tempo a far ricerca.
Uno di questi gioielli è l’Archive of Collected Ephemera & Printed Material, messo in piedi da Anthony Burrill, tra i migliori graphic designer e stampatori della sua generazione.

Attingendo al suo archivio reale—cioè contenuto in scatole, schedari, fascicoli e cassetti—Burrill sta pian piano mettendo online più di vent’anni di roba accumulata, relativa a stampa, tipografia e design, il tutto in un sito realizzato in collaborazione con John Bland, anch’egli graphic designer, e con lo sviluppatore e type designer Neal Fletcher (che è inglese ma, piccola curiosità, abita in Puglia).

ab_archive_1

ab_archive_2

ab_archive_3

ab_archive_5

ab_archive_6

Altre storie
pic colospaziopubblicita 4
Tesori d’archivio: un account Instagram dedicato alle pubblicità dei vecchi numeri di Topolino