Fate il vostro gioco: Typography Playing Cards

typography_playing_cards_00

Capisci quanto sei vecchia quando dici a uno «vali quanto il due di bastoni, quando la briscola va a coppe!» e lui ti guarda perso e perplesso, senza aver manco capito che lo hai insultato!

Spade, coppe, denari o bastoni sono i 4 semi delle carte napoletane.
Ci si può giocare – meglio sarebbe scrivere io ci posso giocare – a Scopa, Tressette, Briscola e tutte le sue pittoresche varianti.
E poi ci sono cuori, picche, quadri e fiori con cui potrei azzardare un poker o tenermi al sicuro con Pinella, Macchiavelli, Scala Quaranta.

Già ma che gioco si potrà fare con le Typography Playing Cards pensate dalla designer moscovita Anastasia Musaeva?

Non ne ho la più pallida idea, ma trovo interessante il dilagante utilizzo dei caratteri tipografici. In questo caso la giovane russa fa luce sulla storia di alcune tra le font più conosciute e lo fa sulle carte da gioco.
Che dire? Fate il vostro gioco?!

typography_playing_cards01

typography_playing_cards02

typography_playing_cards03

typography_playing_cards04

typography_playing_cards05

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.