Save the date | Le Grand Fooding Milano serve Pelle all’Arrabbiata

Per chi non lo conoscesse le Fooding è un movimento nato negli anni ’90 che promuove incontri/scontri di cibi, stili e scenari.
Le Grand Fooding Milano torna quest’anno con “Pelle all’arrabbiata” il 4 e 5 luglio alla Segheria di Via Meda 24.

Una nuova generazione di chef si appresta ad affacciarsi sul panorama mondiale per apparecchiare le tavole di tutto il mondo senza odorare di naftalina, perbenissimismo, ridondanza e borghesismo.
Il cast è giovane e iper-tatuato, da strada. Giovani chef in borghese, ma non per questo meno al passo con i tempi.
Chef da “street food”.

Si inizia alle 19.00 con “Le Grand Scoppio Clicquot”, 45€ per il menù completo con 3 flûte di Veuve, aranciata Sanpellegrino (che compie 80 anni) caffè Nespresso Grand Cru e Acqua Panna e S.Pellegrino.
Per proseguire, appuntamento alle 20 con “Le Grand Raduno Eroico”, 30 euro per il menù con 1 flûte, aranciata, caffè e acqua.
Non irrigiditevi per i prezzi perchè il 20% dei proventi saranno devoluti a favore di CAF ONLUS, Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia in Crisi.

Le rockstar della cucina di quest’anno saranno:
Andreas Dahlberg e Wade Brown (Bastards, Malmö): proporranno manzo crudo su pane alla griglia con midollo sott’aceto, crescione, rafano e germogli d’aglio orsino; Vinny Dotolo e John Shok (Animal, Los Angeles) con l’ L.A. street corn; James Lowe e Isaac Mchale (The Young Turks, Londra) con wrap di cuore d’agnello, yogurt di pecora e acciughe; Jerome Bigot (Les Grés, Lindry) con pastrami di lingua di manzo, uova di trota e salsa di dragoncello e, ultimi ma non ultimi, i nostrani Eugenio Roncoroni e Beniamino Nespor (Al Mercato, Milano) con lecca lecca di polipo e pancia di maiale; Matteo Torretta (Al V Piano/ Visconti Street Food, Milano) con kebab d’anatra con ketchup di carote e maionese tartufata e Galdina della Seta (Galdina Pasticceria, Milano) che preparerà la torta per il compleanno dell’Aranciata d’Italia.

QUANDO: 4-5 luglio
DOVE: Segheria | via Meda 24, Milano | Mappa

Altre storie
Il tempo sospeso: da Librimmaginari una mostra collettiva di poster negli spazi urbani di Viterbo