fbpx
rza premium white

WeSC x RZA

rza premium white

Anni fa tenni una specie di cineforum nel mio paesino tra le colline marchigiane. Anzi due: uno per anziani ed uno per ragazzini. Lasciamo da parte il primo (ma dovevi vederli, i miei “studenti” agée dimenare i bastoni per la gioia quando li ho messi davanti a vecchi capolavori che la tv non trasmette più) e focalizziamoci sul secondo. Lottando un po’ con la responsabile del centro d’aggregazione giovanile misi nel programma Ghost Dog di Jim Jarmush, accompagnandolo, come con tutti gli altri i film che presentavo, con una scheda con le informazioni su attori, regista, colonna sonora e un qualche link “su carta” (della serie: se ti è piaciuto questo film leggiti questi libri, ascoltati questi dischi…). Dopo il film, tra sguardi nei quali potevi leggere quella meravigliosa indecisione che solo le grandi storie ti appiccicano addosso, i ragazzini si precipitarono da me a saccheggiare – per la prima volta! – le schede chiedermi di chi fosse la colonna sonora: quel piccolo capolavoro hip-hop, principalmente strumentale, era di RZA del Wu-Tang Clan (“avete presente quello che faceva il samurai vestito in mimetica?”), che qualche giorno dopo suonava a palla in macchina di qualcuno. E il codice dei Samurai, pian piano, faceva nuovi adepti.

Se non hai ancora visto il film ti consiglio di vederlo, magari “ascoltandolo” con un paio di Chambers, le cuffie che RZA ha realizzato in collaborazione con il marchio svedese WeSC, disponibili in due modelli: premium (in total white o total black) e street.
Il primo con Active Noise Cancellation – che in pratica toglie i fastidiosi fruscii, ma se ascolti qualche vinile lascia la funzione su off, dammi retta – led che si accendono a tempo di musica, funzione sharing per condividere la musica con gli amici, microfono e controlli play/stop/volume; il secondo senza il “cancella rumori”.

http://vimeo.com/27426894

rza premium black

rza street premium white red

rza street premium black blue

rza street premium white blue

rza street premium black red

La collaborazione WeSC x RZA è stata presentata ufficialmente con una serie di eventi in giro per il mondo.
In Italia appena qualche giorno fa hanno fatto un bel party presso lo Spazio Concept di Milano, in collaborazione con Borderline Store e con la partecipazione di Tayone.
Ecco le foto della serata.

Photos by Mattia Buffoli

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
color controversy 1
Quali sono i colori più “controversi”?