Frizzi-gift: Button Noise

Button Noise

Nato dall’idea di quattro giovani veronesi, Button Noise è un nuovissimo brand che produce capi unici e personalizzabili dal cliente.
Se la semplicità è la chiave del successo, quelli di Button Noise sono sulla strada giusta: per la primissima collezione propongono una felpa a tre (mega) bottoni disponibile in tutte le combinazioni che la fantasia di chi poi l’acquista è capace di creare.

Per ora in vendita a Verona da Macondo e a Trento da Incontro, prestissimo quel dolce fruscio del bottone che entra nell’asola (il button noise, per l’appunto) invaderà pian piano anche altre vetrine. Per le prossime stagioni aspettatevi delle belle sorprese da questi giovani creativi, ma intanto provate a vincere una delle felpe messe in palio per il Frizzi-gift di questa settimana.

Per partecipare, lasciate un commento scrivendo a chi attacchereste bottone (vanno bene celebrities, personaggi di fantasia o eroi locali, tipo il pazzo del quartiere o la donna coi baffi che chiede sigarette alla stazione) e perché.
La combinazione più divertente di personaggio e motivazione vince!
Venerdì prossimo annunciamo il vincitore o la vincitrice.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (68)
  1. ahahah anche a Ferrara dove ho studiato c’è la donna coi baffi che chiede sigarette alla stazione!
    fantastica!!

  2. io attaccherei bottone a una ragazza che abita nel palazzo di fianco a me.

    è da quando andavamo alle elemetari che la incontro in giro. in situazioni diverse.

    al liceo capitava di prendere l’autobus assieme, per tornare a casa. sempre qualche occhiata d’intesa. un ‘ciao’ mai detto.

    all’università me la sono ritrovata nella stessa facoltà.
    ma lei è più grande.

    e io non sono mai riuscito a parlarle.

  3. Attaccherei volentieri bottone agli stylist dei mezzibusto Rai, perchè gli uomini son vestiti da sicari italoamericani, le donne da sore lelle in disfacimento. Che tristezza!

  4. Attaccherei volentieri bottone con tutti quegli attorelli e comparse degli spot pubblicitari che trattano di medicinali contro la diarrea, avrei diverse domande da fargli…

  5. attaccherei bottone con quella persona – e si’, rimarra’ solo “persona” – che vedo tutti gli intervalli…
    che se non vedo, cerco…
    che se non trovo, mi sento male.
    e il fatto che e’ e restera’ una cosa impossibile, lascia una certa maretta in bocca.

  6. mi piacerebbe tanto attaccare bottone con quel muratore che lavora nel cantiere di fianco a casa mia che un giorno si espose cosi con una ragazza del mio quartiere…

    “ue bella ti piace lu pesce??”

    la ragazza senza capire subito il doppio senso rispose di si…

    e il lord concluse dicendo…

    “allora vieni che ti porto al ristorante…”

    un idolo…

  7. So già che per metà non è valido, visto che ho iniziato l’attaccaggio bottone.
    Il soggetto in questione è un ragazzo Senegalese altisssssimo che voleva vendermi dei film in dvd qualche giorno fa. Il giovine è laureato in geologia, sposato, lavora durante il giorno come tutto fare in nero e la sera arrotonda vendendo, appunto, film, cd, accendini etc.

    Penso avrebbe cariolate di cose da dire e molto da imparare.

  8. forse tenterei di attaccare il bottone-seduzione con la mia relatrice sperando in un aiuto nell’incubo-tesi!

    ma sono un pessimo sarto.

  9. io attaccherei bottone volentieri con chi sta lassù in alto sopra le nuvole.
    ho giusto giusto un paio di cosette da chiedere.
    :) in tranquillità, eh!

  10. attaccherei il bottone all impermeabile dellispettore gadget,ho sempre invidiato i suoi gadget magari midice chi è il sarto…..

  11. Io personalmente attaccherei bottone ai responsabili di frizzifrizzi per chiedergli perchè non riesco mai a vincere qualcosa :))))

    Chissà magari la spiegazione mi frutterà questa felpa stupenda :D

  12. Attaccherei bottone con PAPERINO.
    Non sono mai riuscita a capire cosa diceva,
    magari faccia a faccia potrei riuscirci,
    o forse no…
    però è così simpatico…

  13. Attaccherei volentieri bottone con Achmed- the dead terrorist- il pupazzo del ventriloquo-comico americano Jeff Dunham …. mi piacerebbe poter conversare con qualcuno che non si preoccuopa di essere davvero molto politicamente scorretto e che,ogni tanto, nel totale delirio, dice delle sacrosante verità…eppoi come dice “Silence” lui non lo dice proprio nessuno!!!!!!!!

  14. Fuori è arrivata la primavera e io sono chiusa in casa a studiare..attaccherei bottone con chiunque possa liberarmi da questa maledetta ansia pre- esame!!

  15. io voglio attaccare bottone col tizio delle suonerie così prima lo raggiro con qualche scusa e poi gli faccio passare la voglia di continuare a fare le pubblicità con quella voce petulante…

  16. a chi attaccare bottone?

    vorrei vorrei………………..
    vorrei veramente parlare con quel personaggio che sta seduto alla fermata dell’autobus giorno e notte, vestito di mille colori, che fa finta di sparare….
    ma chi l ha sciolto?
    chissa che storieeeeeeeeeeeeeeee ti racconta!
    gli faranno una statua prima o poi!

  17. attaccherei bottone con il coniglio bisestile per il semplice fatto che deve essere un tipo forte per farsela con il cappellaio matto!!

  18. vorrei attaccare bottone…..

    con quella Chiara che ha lasciato il messaggio sul cappellaio matto xkè era davvero forte!…sarà xkè sono Alice…:D

  19. Un bello e grosso Bottone Bianco, per onorare una band ex-Jugoslava – Bijelo Dugme (tradotto: Bottone bianco), per tutte le loro melodie e parole con le quali sono riusciti, anche dopo la guerra, a riunire in un concerto tutti i popoli di tutti i paesi dell’ex Jugoslavia, e a ricordarli che sono ancora tutti uguali.

  20. “ciao mi chiamo stefania ed ho un problema”
    “ciao stefania, raccontaci”
    “è da un po’ che ci provo, mi sforzo ma proprio non riesco. è così difficile parlar con lei, è completamente sfasata, incostante. oggi c’è il sole e piange, poi invece magari domani piove e dice di essere felice. dice una cosa, ne pensa un’altra, ne fa un’altra ancora. io proprio non la capisco. vorrei proprio cos’è che le passa in quella testolina..”
    “ok, stefania, ho capito, ma di chi stai parlando???”
    “di me, ovvio no??!”
    ;-)

  21. attaccherei un bottone in bocca a tutte quelle persone che sanno parlare davvero bene….e non capiscono che
    quel che serve….sono i fatti……non le parole:
    siamo bravi a parlare di poverta, ma non aiutiamo, siamo i primi a parlare di violenza, e ci incazziamo se qualcuno ci fa qualche torto
    riusciamo a parlare ore e ore, a riempire pagine e pagine…..ma poi quando e il momento di agire…..

  22. io attaccherei bottone a un barbone che vive a Brescia che prima era un direttore d’orchestra….atteccherei bottone a lui per scoprire come mai di notte gira per le strade del centro con una mazza da golf e una pallina cercando di metterla in buca ad ogni incrocio rallentando il traffico!!!!!

  23. è incredibile come un giorno per caso.. vedi passare una bella ragazza.. ci parli. ci ATTACCHI BOTTONE… lei ti interessa .. tu sembri stargli simpatico
    all’ora ci continui a parlare e parlando scopri che conosce una sacco di altre persone che conosci anche tu…. ma ti accorgi che lei le conosce sotto altri aspetti..
    quindi scopri che il tuo compagno di corso silenzioso e riservato è il suo vicino di casa guardone, il barista del bar dietro langonlo che è sempre più unbriaco di tutti e offre un giro ogni due
    per lei è il cugino che alle feste di famiglia è tranquillo e silnzioso… per poi scoprire anche che un ragazzo che veniva qualche volta in bici con te, per lei è una delle menti del: Button Noise
    hihihi.. con questo ci tengo a dire che un sms o gli attuali siti che ci permettono di tenerci in contatto o conoscere persone nuove non sostituiranno mai il piacere di ATTACCARE BOTTONE per strada, tra la gente vera

  24. Io attaccherei bottone con Michelangelo Antonioni, e sarebbero bottoni di silenzio intenso e di luci fulgide.
    E mi farei raccontare dai suoi occhi, quello che lui vede, come lo vede, che ne pensa di quel che vedo io…
    E penso che poi quel bottone non vorrei più staccarlo.

  25. io attaccherei un bel bottone sapete dove….mi spiace nn potervelo dire; quindi mi devo accontentare di attaccarlo alla bocca di quelle tantissime persone che criticano senza conoscerti, inventando menzogne pur di roninare gli altri

  26. io vorrei attaccare un bottone a tutte le persone esistenti al mondo , ma nn sarà un semplice bottone comune , ma un bel bottone strapieno di gentilezza-altruismo-amore-felicità e gioia , e darà giornalmente poco per voltà queste belle virtu, alle persone che nel mondo di oggi sono oramai andate perse per colpa dell’egoismo,
    chi tra tutti noi nn ha mai sentito il bisogno di averne…

  27. io atteccherei bottone a carl gustav jung…lo assillerei perchè interpretasse i sogni assurdi che faccio quasi ogni notte.

  28. Alle volte di notte, quando giri che non c’hai ancora voglia di andare a casa anche se non c’è piu niente da fare…
    Ti capita di incontrare delle persone che l’istinto ti fà fermare.. non sai neanche come succede. Ma succede.
    Magari solo 2 parole, ma se ti va bene, ti ritrovi ad attraversare argomenti che neanche pensavi,vedi vuoti che colano a strapiombo dalle mani e storie di cui non avresti mai scommesso su quella faccia.

    Perchè farlo?
    Perchè sono curiosa,
    perchè mi piace sentire parlare la gente e immaginarli,
    perchè forse che nn ti conoscono si sentono piu liberi

  29. vorrei attaccare bottone… vorrei trovare quell’essere, quella persona quella cosa che ha permesso che ci sia amore.. l’amore come cambia tutto l’amore.. dev’essere stato forse un pittore divino… un designer dei cieli… ha fatto una gran bella opera d’arte… ah l’amore…. ehm.. questo forse era solo un piccolo sfogo… però ci parlerei volentieri :) pace a tutti..

  30. un personaggio che mi ha da sempre colpito e con il quale ci avrei attaccato bottone è “The Man with the Beautiful Eyes”…è il personaggio dell’omonimo poema di Charles Bukowski, perchè anch’io come quei bambini vorrei avvicinare quell’uomo e riuscire a vedere luminose meraviglie attraverso le pessime cose e no come quelle persone sospettose, piene di pregiudizi e con il costante timore del “diverso”.
    http://www.youtube.com/watch?v=Bb9c2ltp6eE

  31. non so se vale..ma io ho attaccato bottone a Davide Desgro..
    ahahha..e voi mi direte “e chi cavolo è costui?”
    bhè..avevo visto lo spot dell’i-phogna (i-phone per i mortali), che finische con la chiamata di tale DD, e mi sono incuriosita..
    Allora..tac..ricerchina su inFernet e l’ ho trovato su fb.
    passato il primo sintomo di timidezza ci ho chattato e ci siamo un po’ conosciuti, preliminari direi..ahahha!
    è stato divertente ma ancora arrossisco quando lo racconto, sono una timida!

  32. Io atteccherei volentieri bottone col “Filo”(ma va!?!), ma non il tipico filo di lana o cotone che è inseparabile dall’ago (soprattutto quando si tratta di attaccare un bottone!), bensì con Filippo Timi detto da tutti (e specialmente dalla su’ mamma ternana) “Filo”…perchè è il mio autore di libri preferito, attore preferito (l’ultimo film è “Come Dio Comanda”), giocoliere preferito, doppiatore preferito (e che voce!), e chi più ne ha più ne metta (tanto a lui non manca proprio niente) ed inoltre è davvero una persona specialissima, di quelle che sprizzano voglia di vivere e simpatia da ogni poro anche se avrebbero dei veri motivi per avercela a morte con la vita stessa…Vai Filooooo!!! ;)

  33. Questa sera ad un aperitivo per una festa di compleanno c’era una ragazza tremendamente carina, da antologia. Tra uno spritz e un negroni avrei voluto attaccarle bottone. Poi ho guardato l’orologio e mi sono accorto che dovevo correre a casa per non perdere l’inizio di X Factor!

  34. Ultimamente ho deciso di andare controcorrente…beh vi spiego un attimo……ho riscoperto la bellezza di attaccare bottone agli sconosciuti,che ne so magari in treno o in autobus o in fila all’aeroporto. E’davvero divertentissimo e ti fa scorrere il tempo di una fila o di un viaggio in un attimo.Penso che al giorno d’oggi sia una cosa rarissima in contrapposizione all’autismo che ci circonda….tutti con gli i-pod a palla…..siamo animali sociali o no?avere piú senso della comunitá darebbe una mano a contrastare l’aggressivitá, o no?

  35. io attaccherei volentieri bottone con un’amica del tipo sulla destra, dato che essendo veronese e vedendolo spesso, devo dire che quella sua amica è una gran bella ragazza…..;-)

  36. …attaccherei bottone… con me stesso! why? perchè sono estremamente narciso e ogni volta che mi guardo allo specchio mi innamoro…. :D

  37. attaccherei volentieri bottone alle api starnutine che sono comparse una volta durante i miei deliri da raffreddore e febbre alta. erano così gialle carine e simpatiche che mi piacerebbe farci quattro chiacchere di nuovo…

  38. attaccherei bottone con il sveglio e simpatico Tintin e (se lo trovassi in un momento di relax) gli chiederei il sistema utilizzato per avere il ciuffo sempre all’insù…

  39. Vorrei tanto attaccare bottone con una macchina del tempo!!! Cosi potri farmi eclissare nei meravigliosi anni 60/70.. Ooooo, tanto, davvero tanto stile!!

  40. attaccherei bottone con luca…e gli chiederei se vuole una mano per menare povia che ha sputt***** la sua storia triste in giro…. LUCA ERA GAY E ADESSO STA CON LEI…..

    atteccherei bottone anche con PINGU ne avessi la possibilitàU.U e capissi la sua lingua…e soprattutto se dicesse altro oltre O UAODUBIAOOOO OOOO DIUAA OOO….

  41. io atteccherei bottone molto volentieri con la ex del mio ragazzo così finalmente potrei chiederle quando ha intenzione di smettere di metterci i bastoni fra le ruote. E se la risposta non mi piacesse sarei pronta a stamparglielo su una guancia (ihih scherzo la seconda frase era solo per esagerare un po’)

  42. io invece attaccherei bottone a tutte quelle persone “sfigate” tipo l’escluso della classe, l’imbranato della squadra, il brutto della scuola….giusto per dargli un po’ di carica !!

  43. Vorrei attaccare bottone ad arisa e dirle anke che:

    sincerità…
    scoprire che c’hai frantumato le balle…
    la tua canzone è cosi brutta che….
    non la ascoltano nemmeno nelle stalle….

  44. io attaccherei il bottone con l’ex proprietario della maglia dei Clash in vendita su Black Buoy!
    …sempre che sia ancora vivo, a giudicare dallo stato della maglietta…

    sì, Simone, mi hai creato degli scompensi non da poco con quell’articolo…

  45. attaccherei bottone con chi ha inventato lo stereotipo che una donna deve saper attaccare un bottone e saper fare un uovo.

  46. Attaccherei bottone con il gabbiano Filippo (così mi piace chiamarlo) che da 5 mesi viene a far colazione con i miei cereali preferiti…. vorrei proprio chiedergli…. “Tu che sai! Dimmi se una rondine può far primavera perché io non voglio aspettare la seconda per fare il cambio stagione nell’armadio!!!”

    Beh a parte tutto, sappiate che la felpa la regalerei al mio ragazzo, così forse sbufferebbe un po’ di meno quando Filippo ci sveglia alle 6.00h (naturalmente non bada molto se sono le 6.00 del Lunedì o della Domenica) ; P

  47. Ago, filo, ditale alla mano, atteccherei bottone al prof. + temibile della mia università!
    Gli chiederei se davvero, ogni tanto, si ricorda anche lui di esser stato dall’altra parte, o se proprio in vitrù di ciò, si sia trasformato in ciò che è!
    …a fine lavoro si ritroverebbere con un bottone completamente cucito nell’asola e, un colletto strizzato…
    …Gli chiederei se davvero, ogni tanto, si ricorda cosa si provi avendo uno come lui dall’altra parte, o se, se lo sia ricordato avendo me di fronte !!!

  48. io attaccherei bottone con quello/a che vincerà questa bella maglia Button Noise per convincerlo a regalarmela!!!la voglio!!!!

  49. attacherei, con molta cautela perchè secondo me ci ha un colpo di coda mortale, bottone con un armadillo.
    E vorrei proprio sapere da lui quali sono i suoi gusti musicali, e anche due parole sull’infame strumento charango, che tanto costa al piccolo e assai brutto animale.
    Infine in segno di gratitudine, gli regalerei degli occhiali da sole molto grandi.

  50. Come stop al televoto! devo ancora dire il mio abbottonamento..io attaccherei bottone con Giacobbo per chiedergli se ogni sera prima di andare a dormire mi racconta una storia misteriosa su qualche esperimento alieno..Voglio voyaggiare insieme a lui! giacobbo for president!

  51. Rispondo alla tipa che ha attaccato “bottone ” con Davide Desgro, bè sempre rimanendo in tema di bottoni, se ci riprovi a contattare il mio ragazzo te lo attacco io un bottone, sulla faccia xò!
    Silvia.

  52. vorrei far conoscere che l'armadillo o quirincio è una carne molto prelibata sulle ande e come noi mangiamo il bovino e con la pelle facciamo borse ecc,il nativo sudamericano non butta niente…ecco come nesce il charango quindi non è uno strumento "infame".Oggi l'animale è protetto,giustamente,quindi si fanno charangi totalmente di legno.Ogni persona che ha una borsa,una cinta,o una bistecca nel piatto dovrebbe pensarci!!!!

  53. Forse ma vedi….sono un charanghista e spesso ne sento veramente delle belle su questo strumento quindi onde evitare che altre persone come me capiscano male,meglio dare la giusta informazione….un saluto di cuore a Danilo!!!!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.