The 2 Bandits

The 2 Bandits

Una californiana ed una texana si incontrano a New York, dove lavorano entrambe nello stesso settore, quello dei gioielli. Si scambiano una stretta di mano. Si guardano i rispettivi stivali. Scatta la scintilla e, poco tempo dopo, eccole ad inaugurare l’apertura del loro marchio, a cui hanno dato un nome che sembra quello di un saloon fasullo, ricostruito in un parco dei divertimenti: The 2 Bandits.

Non se se effettivamente le cose sono andate proprio così (nel mio sogno ad occhi aperti il tutto si svolgeva in un ranch disabitato a nord di NY che le due avevano affittato per convincere i finanziatori a conceder loro un prestito; poi, dopo una serie di equivoci, il finanziatore viene convinto da un vecchio cavallo dall’intelligenza quasi umana), resta il fatto che se gli stivali sono la vostra fonte di soddisfazione – perché sono resistenti e perché vi danno l’idea di poter dare un bel calcio a chiunque – magari vorrete addobbarli con gli accessori The 2 Bandits.

Si infilano e poi si lasciano scivolar giù con nonchalance, aspettando soltanto lo sguardo incuriosito di qualcuno che prima o poi vi chiederà cosa sono.
Ce sono in diversi modelli: da vera cowgirl, da signora per bene che passa la domenica nella tenuta in campagna, da fricchettona, da pazza scatenata che va a ballare con le amiche e rimorchia file di uomini per poi scaricarli tutti prima dell’uscita.
Se avete trovate quello giusto per voi e lo volete acquistare, potete farlo qui. Stivali non inclusi, ovviamente.

via Urban Outfitters

co-fondatore e direttore
  1. SONO FANTASTICI MA CI SONO RIMASTA TROPPO MALE QUANDO HO LETTO CHE GLI STIVALI NON SONO INCLUSI… TU CHE SAI TUTTO SIMONE E IO PURTROPPO VIVO AD ISCHIA, UN POSTO MERAVIGLIOSO MA CHE DIFFICILMENTE DARà A ME L’OPPORTUNITà DI TROVARE STIVALI DI QUEL GENERE SAPRESTI DIRMI DOVE POSSO TROVARLI SUL WEB?
    GRAZIE MILLE E COMPLIMENTI ANCORA !

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Laju Slow Apparel: un nuovo marchio che è un inno alla lentezza