Dondolo!

Dondolo!

Quando avevo due anni e mezzo mio padre, di ritorno da una fiera, mi chiese che cosa volevo che mi portasse come regalo. Io risposi un cavalluccio, sperando in un bel cavallo a dondolo.
Ma lui, a cui è sempre piaciuto fare le cose in grande, si è presentato con un pony in carne, ossa e crine. Immaginate la mia faccia “scartando” il regalo… Ho apprezzato il gesto solo molti anni dopo.

Forse è per questo che sono saltata sulla sedia quando ho visto i dondoli in foto – a sinistra Green Chicken by Jaime Hayòn, a destra Rocking Sheep by Povl Kjer – mi sono immedesimata nel bimbo che riceve per regalo una roba del genere…

co-fondatrice e caporedattrice
  1. però non dice dove si compra sto gallinone! ci stavo facendo un pensierino per buttarci sopra i vestiti in camera da letto! Il problema di questi bellissimissimi progetti di design è che spesso poi non soo neanche in produzione! Sig!

  2. mannaggia! mi hai fatto battere forte il cuore per quella frazione di secondo che ha preceduto la scoperta di un set di ceramiche alla jeff koons dalle dimensioni piccole e dal prezzo grande! Speriamo che per il prossimo natale vada in produzione un gallinone XL… in plastica preferibilmente!!!

  3. Mi paiono le classiche cose fatte solo per i “grandi”. Io se fossi bambina non vorrei mai un dondolo di quel tipo, mi parrebbe molto brutto e mi farebbe anche un po’ paura, soprattutto quello verde, quello rosa è più tenero. In ogni caso me ne vergognerei molto, credo.

    Ora certo, li vedo con occhi diversi, ma proviamo a chiedere a un bambino: secondo me scappa a gambe levate :-)

  4. … CLO, dipende MOltoooo dal bambino in questione, ad esempio il mio secondo, quattrenne, andrebbe pazzo per il “galinone”, proprio xchè inconsueto e xchè verde mostro, come dice lui…
    Quello rosa invece farebbe felicissima mia nipote, sempre quattrenne, la bambina più “femminuccia” che abbia mai visto che vorrebbe sempre e solo tutto rosa

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Tesori d’archivio: il packaging d’epoca nell’archivio di Purveyors of Packaging