30 anni, 30 euro

Diesel XXX

Dopo un video che ha suscitato un bel po’ di risate ma anche qualche critica, dopo una live action che ha portato venerdì scorso circa 150 tra ballerini e volontari reclutati in rete ad interpretare un musical/impresa di pulizie sotto il duomo di Milano, la Diesel festeggia i 30 anni dell’azienda con una (s)vendita di jeans a 30 euro.

Quando? Il 10 ottobre (il giorno prima del grande party mondiale Diesel XXX).
Dove? Qui.

co-fondatore e direttore
  1. Mi propongo vivamente come nuovo Marketing Manager della Diesel, ne hanno proprio bisogno. E tra l’altro una svendita di jeans a 30 euro?di che, di paia che ormai si sono fossilizzati e molto probabilmente sui quali c’è ancora da guadagnarci ….quindi quanto costa effettivamente un paio di quei jeans? L’unica cosa positiva è che non finiranno nell’inceneritore e almeno salviamo un pò il pianeta: viva!

  2. La cosa che fa paura è che per venderli a 30 euro e guadagnarci devono costare davvero poco…pensate quanto ci guadagnano a prezzo pieno!

  3. Ciao a tutti, volevo dire che non è una svendita, i jeans della diesel continueranno a costare un botto, solo questo modello “DirtyThirty” fatto per l’anniversario avrà questo prezzo!
    Io è una vita che non prendo un diesel, ma a 30 euri venerdì mattina ci provo!!

  4. E’ ovvio che la trovata dei 30 euro attirerà tanta gente e ci sarà l’occasione per presentare e magari vendere tanti altri prodotti.
    Ok la Diesel fa dei jeans spesso irresistibili, ma non abbordabili. I suoi prezzi non sono giustificabili come quelli di tanti altri brand del resto.
    Va beh, ma lasciamo perdere………
    Dico solo: povero jeans.

  5. Si, i prezzi di ALCUNI jeans diesel sono molto alti anche per me e per questo non riesco ad acquistarne più di due-tre l’anno, tuttavia trovo che siano nettamente superiori a jeans quali levi’s, energie, meltin pot ecc sia qualitativamente che esteticamente. I jeans diesel sono sempre morbidi e leggeri anche nei tessuti più spessi e caldi, gli altri sono spesso rigidi e secchi alla mano. Lode al Diesel!

  6. Chissene (rispettosamente parlando, sia chiaro) del party di sabato: la mia conquista sarà arraffare un paio di questi jeans! Che poi boh, magari li provo e non mi piaccio e li lascio lì, ma se mi stessero bene mi piacerebbe davvero tanto averli dato che l’unico paio di jeans Diesel della mia vita l’ho preso 1 anno e mezzo fa, ai saldi di gennaio-febbraio 2007, ed è ancora praticamente perfetto *_____* non cedono di una virgola, non si sformano, restano su ancora adesso anche senza cintura… perfetti!

  7. ahahahaha siete dei barabba..baci
    siete dei barboni andate al mercato e indossate capi alla vostra portate..siete cio che siete e non c’è niente di meglio al mondo che essere se stessi..baci

  8. Qualche bicchierino di troppo Alice?prima dai dei barboni e poi dici che è bello essere quello che si è? Lo sai che adesso Google offre un servizio che ti aiuta a non inviare della cazzate, per i momenti di scarsa lucidità, tipo i momenti notturni; giusto un’idea, nel senso….

  9. Ero in giro in mattinata a verona e sono passata dalla Diesel per curiosità.
    la CODA fuori dal negozio. Ero sconvolta. Miiiillle bimbi che hanno saltato scuola per accaparrarsi un paio di jeans. Assurdo :D Ho tirato dritto facendo *ciao ciao con la manina* e con 30 euro in più in tasca.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Calendario PerdiTempo: per un 2021 improduttivo, come suggerito dalle illustrazioni di ex studentesse e studenti dell’ISIA di Urbino