Frizzi-gift: and the winner is…

Frizzi-gift: and the winner is…

Il contest di questa settimana ha scatenato le fantasie più oscure dei nostri lettori.
Avevamo chiesto di commentare con qualcosa che riguardasse la parola grigio, ed è stato un fiorire di testi di canzoni, micro-racconti, enciclopediche spiegazioni, grafico-manie, rime baciate e rime bislacche, sfoghi e tristezze quotidiane (su col morale: il grigio non deve per forza essere grigio!), ripetizioni (ma in quanti, avete detto topo grigio?), peli pubici e arruffianamenti.

Ma il vincitore è soltato uno e la felpa Camo se la porta a casa mimmi con la sua divertente poesia/filastrocca sul contest: i nostri complimenti per l’idea.
Menzione speciale per dario, che non avendo scritto niente sul commento ha lasciato il fumetto grigio – geniale! – e si porterà a casa una spilletta in edizione più che limitata di Frizzifrizzi (limitata perché le abbiamo fatte solo per noi e neanche le indossiamo…).

Per tutti gli altri che non hanno vinto: non disperate, lunedì prossimo c’è in palio un altro Frizzi-gift.
Spargete la voce!

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (3)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.