Cuddlemoo: l’invasione dei bimbi-mucca

Cuddledry

Non ho ancora dovuto cimentarmi con bagnetti e cambi di pannolino ma comincio a prepararmi per tempo cercando in giro per la rete soluzioni utili che, senza farti spendere un patrimonio, possano semplificare il lavoro.

Cuddlemoo è uno dei prodotti che mi ha più colpito, per l’estrema semplicità e per l’estetica divertente.
Si tratta di speciali poncho-asciugamani da mettere ai pargoli appena finito il bagno: non dover infilare le maniche sarebbe già un’ottima cosa, in più vederli in giro per casa con addosso cappuccio e orecchie e pezzati come una mucca non potrà che farvi uscire una bella risata.

P.S.
Se oltre al bambino dovete lavare anche il cane vi consiglio Doggydry!

via Babygadget

co-fondatore e direttore
  1. SI VEDE CHE SEI UN NEO-PAPA’
    noi siamo forniti di ogni genere di poncho-animale:
    leone
    giraffa
    delfino
    coccodrillo

    e poi un
    poncho-pirata
    poncho-calciatore (che avrei evitato… ma i gusti….)

  2. Sono belissimi i Cuddlemoo. Ma hai anche visto l’asciugamano originale della Cuddledry, quello a forma di grembiule! Che comodo. E c’e anche con disegno stampa muccha.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Le 5 fasi del sonno nel video d’animazione realizzato da Gabriele Calvi per la band danese Town Portal