Divani gratis

Sofa Free

Quando abbiamo dovuto cercare un divano per la nostra vecchia casa, visti i prezzi, l’abbiamo dovuto fare Bologna-style, ovvero andando a cercare gli scarti d’arredamento altrui che soprattutto la domenica mattina non mancano mai accanto ai cassonetti dei rifiuti, sopratutto in periferia. In quell’occasione ho avuto modo di conoscere tutta una serie di cercatori di sofà, scoprendo che i divani a due posti, piccoli e adatti per i monolocali, erano i più ambiti e difficili da trovare: una vera rarità.

Guardando le foto raccolte nel gruppo Flickr Sofa Free (sopra, una delle foto pubblicate lì, della flicker Shilly Shally) ne ho avuto la conferma.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Finestre Aperte: riaprire con l’illustrazione le finestre murate di Cremona