fbpx

Il ballo dei silenzi

Il ballo dei silenzi

Qualche settimana fa, a me e a Simone è arrivato un invito per la presentazione di un libro, di per sé niente di strano, ma chi ci invitava – l’addetta stampa della casa editrice – era Alice, una ragazza che ci aveva incontrato a Rimini durante il seminario Fashion Blogging, lo scorso 11 giugno.
Chi se ne frega penserete voi… a dirla tutta sono andata alla presentazione solo per quello, ero curiosa di sentire come ci avevano percepito, cosa era arrivato di me, Simone e Frizzifrizzi agli uditori. A quelli superpartes, perché Lorrie meglio conosciuta come la “nostra laureanda” non conta!
Qualunque sia stato il motivo che mi ha portato alla presentazione, voglio dirvi perché sono rimasta e perché ho letto il libro che mi hanno regalato.

Oltre i portici è un’associazione culturale e casa editrice, nata a Bologna nel 2006 dal successo del blog Le pagine della nostra vita. Con l’esperienza del blog sono venuti in contatto con tanti giovani scrittori in cerca di editore ed hanno voluto fare una scommessa su di loro.
Tra i tanti manoscritti arrivati hanno scelto di pubblicare quello di Vera Brunori, Il ballo dei silenzi.

Vera è giovanissima e determinata. Mi ha colpito quello che ha detto presentandosi “il mio sogno era quello di pubblicare un libro prima dei 25 anni, adesso lo ho realizzato”. Il suo romanzo, di cui non vi racconterò la trama, è : leggero interessante, piacevole, scorrevole, per niente scontato.
Ve ne consiglio la lettura per due motivi : 1) premiare una casa editrice giovane e coraggiosa, che scommette su gente che ha la vostra età 2) perché Vera, a soli 25 anni, non solo merita di essere pubblicata, ma anche di essere letta…

co-fondatrice e caporedattrice
  1. il libro è molto bello e merita.. vale la pena premiare l’impegno della scrittrice e della casa editrice perchè è stato realizzato un sogno…

  2. Ciao ragazzi! Grazie mille!è stato davvero un piacere avervi con noi al primo BookParty di Bologna, e condividere con voi una serata ricca di emozioni, divertimenti…brindisi e tanta festa!

  3. ciao e complimenti alla casa editrice per la presentazione
    ho appena finito di leggere il libro: davvero bello, originale e ben scritto
    lo consiglierò sicuramente ai miei amici
    complimenti ancora
    Fabri

  4. Io l’ho letto la sera stessa della presentazione… Molto bello, leggero ed effettivamente ti porta a leggerlo fino in fondo xke sei curioso di sapere come cacchio finisce…

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
francesca biasetton la bellezza del segno 1
La bellezza del segno: dalla calligrafa Francesca Biasetton un elogio della scrittura a mano