30 tra le librerie più creative

30 tra le librerie più creative

Non soltanto semplici scaffali dove ammassare libri e lasciarli lì in attesa della prossima spolverata, le librerie sono complementi d’arredo dinamici da usare, se non quotidianamente, quasi.
Distruggiamo un mito: riordinare i libri (per genere poi – cambio! – per autore – cambio! per nazione ecc…) non dev’essere per forza un’attività destinata solo ai pazzi furiosi o ai precisini.

Il consiglio, anzi, è di farlo in compagnia. Si invitano gli amici per un aperitivo a casa, si sfrutta un po’ di forza lavoro gratis e si ha l’occasione per chiacchierare un po’ (l’hai letto questo?).
Se poi ad essere dinamica è anche la libreria stessa oltre al modo in cui la usate, ancora meglio.
Su Freshome trovate 30 tra le librerie più creative che trovate in rete!

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)
  1. Sono sfiziose le librerie di design ma mi danno l’impressione di esser nate per contenere pochissimi libri di design,in edizione..di design..insomma,poco godibili.meglio avere tanti tanti libri,vecchi e nuovi,intonsi e gualciti,tutti stipati in una libreria grande grande e pronti all’uso

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.