fbpx

Band Id

Li avete disegnati su zainetti, borse e pagine di diario, indossati e portati in giro sulle vostre t-shirts, sbandierati come colorate carte d’identità. Ascolto dunque sono.
I loghi delle band – studiati e costruiti né più né meno dei brands industriali – arrivano spesso prima del sound che dovrebbero rappresentare / pubblicizzare.
Basta pensare alla celeberrima lingua degli Stones, ale teschio con cappello dei Guns’n’Roses o, per arrivare a qualcosa di più recente, alla croce dei Justice.

Un libro di prossima pubblicazione, Band ID, raccoglie il meglio del logo design legato alla musica, con oltre 1000 loghi dagli anni ’60 ad oggi, divisi per genere ed accompagnati da interviste ed aneddoti.
Band ID lo potete pre-ordinare da Chronicle Books e da Amazon, da accompagnare magari ad un’altro libro interessante – ed affine – come The Art of the Band T-Shirt.

via Cool Hunting

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
drozd CYMTBNB 0
Can you make the band name bigger? Un libro raccoglie i poster di Luke Drozd