Arriva la Pasqua

Survive

Vacanze e gite fuori porta. Parenti, amici e seccatori. Sorprese, peccati (non solo) di gola. Coniglietti, cioccolato, tradizioni religiose, laicissimo (e trasversale) dolce far niente.
Frizzifrizzi vi dice soltanto una cosa: Survive La Pasqua.

E se nel frattempo volete disturbare qualcuno e mandare e-cards a tutti gli indirizzi mail che avete in agenda, almeno scegliete le meno banali: le trovate su Shift (via Josh Spear).

Ci rivediamo martedì.

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *