Frizzifrizzi su Jesi e la sua valle

Jesi e la sua valle - Frizzifrizzi

A volte apparire su riviste come Glamour, MIA o Marie Claire, può dare meno soddisfazione che venire pubblicati su una rivista di provincia, soprattutto se questa la comprano tutti ma davvero tutti quelli che abitano nel posto dove sei nato.

Vi faccio un’esempio: quando mia nonna va dalla parrucchiera a farsi sistemare l’acconciatura – e più va avanti con l’età e più spesso la cambia – vorrebbe tanto vantarsi con le signore che sono lì con lei dicendo che suo nipote, cioè io, lo hanno messo sul giornale, come dice lei.
Ma spiegare alla parrucchiera di Glamour e Marie Claire, che probabilmente mia nonna non riesce neanche a pronunciare, non è cosa facile quindi è costretta lasciar perdere, perdendo l’occasione di essere l’unica nonna che frequenta Kira (la sua parrucchiera storica) ad avere la foto del nipote su una rivista.

Ora che mi hanno intervistato e pubblicato su Jesi e la sua valle, quindicinale che esce a Jesi (AN) e nei comuni lì attorno, tra cui il mio, mia nonna potrà finalmente vantarsi, e non solo dalla parrucchiera, ma anche dal fruttivendolo, dal macellaio e dal barista.

P.S.
Grazie a Maddalena Braconi per la bella intervista!

Altre storie
Rational Simplicity, un libro dedicato alla vita e le opere del grande designer americano Rudolph de Harak