Come piegare i vestiti per farli stare in una ventiquattrore

Come piegare i vestiti per farli stare in una ventiquattrore

Se vi capita piuttosto spesso di dover fare brevi viaggi e star fuori solo una notte arriva (almeno per me) il solito dilemma su quale valigia usare. Il trolley è comodo ma a volte, soprattutto se ci si deve spostare diverse volte durante tutta la giornata, è preferibile usare qualcosa di ancora più piccolo.

Si può optare per una ventiquattrore oppure, come faccio io, una messenger bag piuttosto capiente, dove mettere portatile e vestiti tutti assieme. Far restare gli abiti belli piegati, però, è tutta un’altra storia…

Per fortuna, però, c’è un sito che è la manna dal cielo per tutti quelli che vogliono viaggiar leggeri: si chiama OneBag, dove potete trovare l’utilissimo schema illustrato che vedete nell’immagine in alto.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.