Creme vietate ai minori

Elave: nothing to hide

Più che le creme ad essere vietato è l’ingresso al sito di presentazione dei prodotti della Elave: nothing to hide.
La ragione è il filmato con la tizia nuda che vedete qui sopra (se provate a cliccarla con il mouse nelle zone più intime la vedrete farvi no no con la manina o scacciarvi arrabbiata).

A parte l’ovvia intenzione di far precipitare milioni di maschietti sul sito, la cosa è un po’ assurda visto che alcune delle creme sono specifiche per bambini e adolescenti.

Via NTMY

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Arriva l’Atlante dei misteri dell’antichità: intervista all’autore, Francesco Bongiorni