Maiden-art: streetwear concettuale

013.jpgMaiden-art fa streetwear concettuale, è giovane ed è nostrano. E’ filosofia del vestire, è fresco. E’ vestire il design.

Le collezioni sono ricercate nei tagli e nei tessuti, nelle rifiniture e nelle grafiche ispirate ad un viaggiatore onirico che produce immagini surreali e visionarie. Ciò che ne rimane è un’ elaborazione mentale… ma non solo. Resta la bellezza delle forme insieme al desiderio di risolvere il giornaliero con qualche cosa di innovativo e ricercato.

Maiden-art
è un altro dei brand che esporrà al MiAmi Festival a Milano, il festival della musica indie (e dei baci) che torna per la sua terza edizione presso l’area del Circolo Magnolia, all’ex Riva Verde dell’Idroscalo di Milano (vedi articolo DueTo).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *