Attus Apparel: più buchi di 50 cent


Strano modo di promuovere un prodotto quello di sparargli contro. Fatto sta che quelli di Attus Apparel, oltre a disegnare t-shirts poi le fanno indossare a dei manichini contro i quali sfogare la loro rabbia omicida a colpi di fucile.
Il bello è che le magliette reduci poi le vendono anche e, ovviamente, sono anche le più costose (100$).
Forse non hanno pensato che chiunque abbia un parente cacciatore o mafioso può farsele anche in casa.

Via Notcot

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *