Il nuovo video d’animazione di Emanuele Kabu per Higher Peaks e Band of Skulls

Ammaccare, forzare, scassare, scombinare, sfondare, acciaccare, deformare, lacerare, squarciare, troncare, spezzare, incrinare, frangere, frantumare, spiaccicare, maciullare, demolire, disgregare, polverizzare: le sfumature del rompere sono molte — nella lingua come nell’azione —, influenzate dal tipo di gesto che si compie, dall’intenzione, dal materiale, dall’utensile che si usa.

Il nuovo video d’animazione di Emanuele Kabu è una sorta di enciclopedia visiva delle rotture: tutto si spacca, si taglia, esplode e va in pezzi, seguendo lo spirito e il ritmo del brano per cui è stato ideato: Sick’n’Tired, della band inglese Higher Peaks che per questa traccia ha collaborato con i Band of Skulls.

Kabu, che aveva già lavorato col gruppo in Witchin’ Hour, ha scelto per questo nuovo lavoro una tecnica che si presta perfettamente al tema del fare a pezzi: il collage.

Altre storie
Floreana: un’animazione su una catastrofe climatica