Frizzifrizzi è in vacanza fino a inizio settembre.

Blooms: un libro dedicato all’arte floreale

Sbocciare, fiorire, rifiorire, sfiorire, schiudersi, spampanarsi, appassire, avvizzire, recidere: basterebbero i verbi legati ai fiori per coglierne l’enorme portata metaforica e simbolica — come ben sapevano, d’altra parte, i poeti di ogni epoca e luogo.

Il ciclo della vita: nascita, morte, rinascita. La bellezza (quella naturale, estranea ad artifici e sofisticazioni, tuttavia effimera e fugace e, talvolta, pericolosa — non c’è rosa senza spine). Lo sviluppo interiore ed esteriore. Senza parlare dei riti religiosi, dei fiori cari agli dei, del culto dei morti, o delle stesse caratteristiche formali, coi petali che solitamente irradiano da un centro, caratteristica solare e divina, che ricorda anche lo sviluppo urbano. E poi l’Ikebana, la codificatissima arte giapponese della disposizione dei fiori recisi, e le composizioni che silenziosamente hanno testimoniato alcuni degli avvenimenti politici ed economici nei luoghi del potere (l’artista Taryn Simon ha dedicato una mostra e un libro a questo tema).

“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)

Quella del design floreale, però, è una disciplina in continua evoluzione, e per capire quale sia, attualmente, lo stato dell’arte, la casa editrice Phaidon è andata alla ricerca di quelli che sono gli artisti più interessanti a livello internazionale, oltre ottanta, raccontati nel libro Blooms: Contemporary Floral Design attraverso le rispettive, coloratissime opere.

In oltre 270 pagine e ben 500 immagini, il volume (che si acquista anche su Amazon) è catalogo di bellezza, una dimostrazione delle capacità dell’estro umano quando è alle prese con alcune tra le più meravigliose creazioni della natura, in composizioni che, nel momento in cui sfogliamo il libro, ormai non esistono più, con la sensazione dolceamara di non poter mai davvero afferrare del tutto l’inafferrabile, come quando, di notte, ammiriamo le stelle pur sapendo che non sono più lì dove le vediamo, come le vediamo.

“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
“Blooms: Contemporary Floral Design”, Phaidon, aprile 2019 (fonte: phaidon.com)
Altre storie
Flickr/Week(r) | Situazioni