Dall’ultima volta in cui parlammo di loro, questi blocchi note prodotti dalla Herb Lester Associates sono andati esauriti. Prevedibile, visto che non capita spesso l’occasione di poter prendere appunti su fogli con l’intestazione di hotel che non solo non esistono, ma che rimandano a film, serie tv e libri di culto: l’Overlook Hotel di Shining, il Great Northern Hotel di Twin Peaks, il Taft Hotel de Il Laureato, il Royal Imperial Windsor Arms Hotel di National Lampoon’s European Vacation, il Bertram Hotel di Agatha Christie, il Green Man Inn dell’horror anni ’70 The Wicker Man.

Il piccolo editore britannico, però, oltre ad aver deciso di ristamparli tutti, ne ha aggiunti anche altri due — il Kellerman’s Resort di Dirty Dancing e l’Empire Hotel del capolavoro di Hitchcock La donna che visse due volte — e li ha infilati tutti e otto in un set: Fictional Hotel Notepads Set.

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates

Fictional hotel notepads, Herb Lester Associates