Un video in stop motion in cui il legno sembra liquido

Sembrano mondi lontani. Sembrano galassie che esplodono o viaggi al centro della Terra.
Sembrano immensi oceani di altri pianeti, dune di sabbia che ballano spazzate dal vento.
Sembrano scansioni cerebrali e sinapsi in moto perpetuo.

In realtà è legno. Caro, vecchio, povero, semplice legno. Sono tronchi e rami che passano su una fresa, rivelando la complessità e il dinamismo delle loro strutture. A catturarne la magia, lo sguardo di un caparbio designer / ingegnere / filmmaker, Brett Foxwell, che ha passato ore e ore a trasformare ogni singolo strato interno del legno in un filmato in stop motion, WoodSwimmer, realizzato in collaborazione con il musicista e animatore Conor Grebel, che ha realizzato la colonna sonora.

Appassionato di fantascienza, affascinato dalle macchine, ma soprattutto caparbio al punto tale da non farsi scoraggiare di fronte a imprese che molti abbandonerebbero ancora prima di cominciare, Foxwell ha già in portfolio collaborazioni con colossal come Star Wars: The Force Awakens e un’altro film in stop motion, Fabricated, che gli è costato anni di fatica.

[via]

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.