fbpx
MIN 18
(foto via Trasmission)

MIN, The New Simplicity in Graphic Design

Stuart Trolley ha un curriculum lungo così. Da solo, in squadra o col suo studio creativo Transmission (sarà un omaggio al pezzo dei Joy Division, il nome?) ha lavorato, tra le altre cose, alla progettazione grafica di un magazine-icona cone Sleazenation oltre che al design di Esquire e di Saturday Magazine, supplemento settimanale del quotidiano inglese The Independent (sì, quello che lo scorso marzo, dopo trent’anni, ha chiuso l’edizione cartacea e ora è solo online: ma questa è un’altra storia).

Ad ogni modo, se Stuart Trolley dice che nel decennio scorso il design era tutto ghirigori, ornamenti e pattern complicati e che ora invece stiamo vivendo un nuovo minimalismo, io mi fido.
Anche perché per dimostrare che la progettazione grafica è ormai in pieno “less is more (again)”, Trolley ha curato un libro intitolato MIN, The New Simplicity in Graphic Design, da poco pubblicato da Thames & Hudson.

Raccogliendo i lavori recenti (realizzati non oltre tre anni fa) di ben 162 designer—dall’editoria indipendente alle copertine dei dischi, dall’immagine coordinata al branding—e dividendoli in tre sezioni (reduction, production e geometry) l’idea è quella di mostrare dove sta andando questa sorta di “new wave” minimalista.
Facendo bene attenzione, però, a non considerare il minimalismo come una semplice tendenza.
«Il minimalismo non è un trend», scrive infatti Trolley nell’introduzione, «ma una disciplina visiva duratura che ha influenzato ogni aspetto della nostra cultura visiva, arte, architettura, design industriale, fotografia, musica, moda e graphic design inclusi».

(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
(foto via Trasmission)
Altre storie
LSS front cover
London Street Signs: un libro dedicato alle multiformi insegne toponomastiche londinesi