Stache Shield, lo “scudo” per baffi

A prima vista potrebbe sembrare una parodia. Ben escogitata e altrettanto ben prodotta, come quella sulle aziende hipster.
Ma essendo su Kickstarter, dunque a caccia di soldi veri (metà dei quali già raccolti) per realizzare il progetto, temo non sia uno scherzo.

Non che il problema non esista: li ho anche io i baffi e difatti in pubblico evito accuratamente i gelati sul cono (meglio usare il cucchiaino), i panini sbrodolanti, le zuppe troppo dense, perché puoi star certo che qualcosa si appiccicherà lì, sotto il naso.

Ma da qui a usare uno Stache Shield, lo ”scudo per baffi“, ne deve passare di zuppa sotto ai peli.
Progettato dallo studio creativo svedese Odd Company e realizzato artigianalmente, lo scudo si può applicare a bicchieri e tazzine o direttamente sul volto, sopra i baffi, quando la porcata che stai per ingurgitare è davvero clamorosa.

In realtà l’idea affonda le radici nel passato: già a fine ‘800—innegabilmente un secolo coi baffi—di brevetti per congegni simili ne furono depositati molti.
C’è da dire però che i ragazzi di Odd sono piuttosto bravi con la comunicazione. Un esempio su tutti: la foto con la tazzina da caffè e il piattino pieno di fazzolettini usati per toglierselo dai baffi (capita anche questo, e infatti mi sto or ora chiedendo perché non mi sbarbo), con sotto lo slogan Save a tree – buy a Shield!

stache_shield_2

stache_shield_3

stache_shield_1

stache_shield_4

stache_shield_5

stache_shield_6

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.