Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

La prima impressione è quella che conta: un libro raccoglie i migliori biglietti da visita

Tra le piccole realtà editoriali indipendenti che si occupano di grafica (e affini), Viction:ary, di base a Singapore, è una delle più interessanti—non a caso da queste parti abbiamo segnalato molti dei loro libri, che consistono perlopiù in raccolte (curate piuttosto bene e costruite attorno a dei macro-temi, non soltanto estetici) delle ultime tendenze in fatto di graphic design, tipografia, illustrazione, architettura, packaging.

Nice To Meet You Again, uscito in questi giorni, è dedicato ai biglietti da visita, agli inviti, ai biglietti di auguri—in pratica tutto ciò che concerne “l’arte del presentarsi” e di fare colpo alla prima impressione—ed è il terzo di una serie inaugurata nel 2006 con un primo volume che è poi stato completamente rivisto nel 2010 e ora, di nuovo, nel 2015.

Un compendio sempre aggiornato di quanto di meglio ci sia “sulla piazza”, dunque, e soprattutto una fonte di ispirazione sia per chi disegna che per chi commissiona biglietti da visita e affini, con oltre 130 lavori per un totale di 100 designer da tutto il mondo, alle prese con sperimentazioni con carte, formati, inchiostri, materiali, all’unico scopo di lasciare il segno nella mente di chi poi quel biglietto lo riceverà e dovrà scegliere se tenerlo in evidenza sulla scrivania, metterlo tra le altre decine o centinaia accumulati nel tempo o buttarlo semplicemente nel cestino dei rifiuti (capita).

Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Nice to meet you again, Viction:ary 2015
Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.