Fredericks & Mae e i giochi classici rivisti dalla prospettiva dei designer

Dal loro studio di Brooklyn curano design di interni ed eventi, oltre a progettare e realizzare mobili, accessori per la casa, libri e fanzine. Ma ciò che davvero Jolie Mae Signorile e Gabriel Fredericks Cohen — meglio conosciuti come Fredericks & Mae — sanno fare meglio è dare un tocco di ironica eleganza ai giochi più classici e celebri.

Dalle bocce ai racchettoni da spiaggia, dalle freccette alla dama e al backgammon, dal domino (in tre versioni: con le bandiere, le fasi lunari, le stelle) alle carte da scala e ramino, fino ad arrivare a tutta una serie di aquiloni che forse forse starebbero meglio appesi in casa come decorazioni piuttosto che rischiare di romperli o vederli volare via, c’è di tutto per consacrare l’estate — l’unico periodo dell’anno in cui si potrebbe (e si dovrebbe) alzare gli occhi da tablet e smartphone — ad attività che hanno il sapore d’altri tempi, di tornei di bocce sulla spiaggia, di partite a carte al tramonto con l’anisetta fresca nel bicchiere, di sfide a freccette dopo cena, con la birra ghiacciata in palio e il punteggio segnato “in analogico” sul blocco degli appunti.

fredericks_mae_5

fredericks_mae_6

fredericks_mae_4

fredericks_mae_7

fredericks_mae_2

fredericks_mae_3

fredericks_mae_17

fredericks_mae_18

fredericks_mae_9

fredericks_mae_8

fredericks_mae_11

fredericks_mae_10

fredericks_mae_19

fredericks_mae_15

fredericks_mae_16

fredericks_mae_12

fredericks_mae_13

fredericks_mae_14

fredericks_mae_20

fredericks_mae_22

fredericks_mae_21

fredericks_mae_1

co-fondatore e direttore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
I logo delle automobili, da “cuccioli”