Save the date | La bellezza fa 40

la_bellezza_fa_40

Nelle varie versione della smorfia o dei vari libri che associano numeri a significati (e viceversa), la bellezza è di volta in volta indicata col numero 7, col 30, col 66…
Ma in quel di Lecce, per circa 11 settimane, la bellezza fa solo e soltanto 40. Questo infatti il numero degli artisti — tutti rigorosamente under 40 — che saranno protagonisti di una collettiva organizzata da Better Days e curata da Stefano Bottura, che oltre a fare l’art director e il gallerista è pure fondatore di portali come RockIt e DailyBest.

Non solo illustrazione, non solo graphic design, non solo pittura, fumetto, street art, tatuaggi, calligrafia… Perché uno dei tratti in comune degli artisti selezionati (la maggior parte dei quali già apparsi una o più volte qui su Frizzifrizzi), oltre ad essere italiani, oltre ad appartenere alla stessa generazione, oltre ad esser riusciti a farsi conoscere — meritatamente — anche a livello internazionale, è il fatto di uscire spesso e volentieri dai quelli che sono i confini (fisici o concettuali) del formato, della disciplina, del settore.

108, 2501, Alessandro Baronciani, Alessandro Ripane, Alice Pasquini, Andreco, Anna Deflorian, Basik, Bomboland, Br1, Carlo Alberto Rastelli, Cheko’s Art, CT, Dario Molinaro, Dem, Ericailcane, Ester Grossi, Gio Pistone, Giuliano Sale, Luca Barcellona, Luca Font, Luca Zamoc, Magda Guidi, Marco Mazzoni, Marino Neri, Marta Sesana, Martina Merlini, Moneyless, MP5, Mr. Wany, Nicolò Pellizzon, Nocurves, Olimpia Zagnoli, Ozmo, Roberta Maddalena, Silvia Argiolas, Stencil Noire, Thomas Raimondi, Virginia Mori, Vitomanoloroma — questi i nomi coinvolti nel progetto che, citando quanto scrive Bottura, è «una fotografia di gruppo di quaranta artisti presi in quell’attimo di passaggio tra l’essere un outsider e un artista riconosciuto. In quell’attimo di passaggio, che per alcuni dura il tempo di una mostra per altri dura anni e dubbi e ripensamenti, sta tutta la Bellezza che la mostra vuole raccontare».

QUANDO: 21 aprile — 7 luglio 2015
DOVE: Castello Carlo V | viale 25 luglio, Lecce | mappa | facebook

Altre storie
Un libro dedicato alla storia degli utensili