Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Cookbook Book: il libro… dei libri di ricette

In pieno boom gastronomico, tra chef superstar (ultima, in ordine d’arrivo, una serie di Netflix che uscirà a breve, Chef’s Table), ristoranti come luoghi di culto, santoni della degustazione, profeti della birra artigianale o del panino vegan, mostruose ibridazioni di foodblogger/fashionblogger che spuntano come funghi e si combattono a suon di acidi sottintesi per un posto al sole, riviste e fanzine mangerecce che nascono, si riproducono e muoiono, e soprattutto ricette, valanghe di ricette, fiumi di ricette vomitate fuori da ogni dove — fotografate, filmate, illustrate, declamate, prezzolate…

Esattamente come per la letteratura, quando se ne ha abbastanza dell’immane chiacchiericcio, dello spudorato esibizionismo, del marketing strisciante, che si fa? Ci si rifugia nei classici.
E Cookbook Book, pubblicato lo scorso dicembre da Phaidon, è proprio una raccolta di grandi classici della cucina, un libro di… libri di ricette, tra volumi famosissimi ma anche pubblicazioni bizzarre (come il ricettario della mafia o quello degli astronauti) e piccole perle dimenticate o quasi (vedi Les Diners de Gala di Salvador Dalì, uscito nel ’73, o Singers & Swingers In The Kitchen, del ’67, con le ricette delle più celebri star del rock di quel periodo).

Curato da Annahita Kamali e Florian Böhm — art director e fashion designer la prima, fotografo il secondo — in Cookbook Book trovano spazio ben 125 ricettari descritti e, in parte, riprodotti nelle oltre 300 pagine del libro, che se sul sito di Phaidon è già andato esaurito si può comunque acquistare su Amazon.

cookbook_book_2

cookbook_book_3

cookbook_book_4

cookbook_book_5

cookbook_book_6

cookbook_book_7

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.