Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

as·phyx·i·a | un video sperimentale realizzato utilizzando i sensori di movimento dell Xbox

Uscito nel 2013 per essere utilizzato con la Xbox One, il Kinect One (versione aggiornata dell’originale Kinect, lanciato nel 2010 per Xbox 360) è un sensore vocale e di movimento che permette di giocare utilizzando il proprio corpo come controller.
Un “aggeggino” che non ha avuto il successo commerciale che ci si aspettava ma che è diventato — sulla scia di una lunga tradizione di tecnologie “dirottate” dagli artisti verso usi inizialmente non previsti dai produttori — uno degli strumenti principali di as·phyx·i·a progetto nato dall’incontro tra cinema sperimentale, danza, software 3D e musica elettronica.

Diretto da Maria Takeuchi, compositrice, multi-strumentista e filmmaker giapponese di base a New York, il video è stato realizzato catturando con due Kinect i movimenti della danzatrice Shiho Tanaka, che interpreta una coreografia che “parla” del desiderio di potersi esprimere senza legami e costrizioni.
I dati registrati dai sensori sono poi stati trasformati in visual (opera del designer portoghese Federico Phillips) attraverso tutta una serie di software 3D e accompagnati dalla musica composta per l’occasione dalla stessa Takeuchi.

Di seguito le immagini e il video del “making of”.

V01

hou2

shiho03

V03+4

hou1

NUKE

ableton-live

shiho06

shiho01

shiho08

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.