Passare ore davanti a cose belle e gratis? La nostra rubrica Tesori d'archivio è la soluzione.

Save The Date: Vernissage Uidrò | Il Bestiario Medievale

bestiario_medievale_1

Del Bestiario Medievale di Aberdeen ne avevo scritto più o meno un anno fa, quando le ragazze de L’Imbuto mi avevano raccontato di Uidrò ed io, per la prima volta, sentivo parlare dell’antico manoscritto al cui interno si trovano decine di illustrazioni sulla creazione, sugli alberi e le piante, sulle pietre e, ovviamente, sugli animali.

C’è l’elefante, il castoro, la tigre, la pantera, ma anche la corocotta, l’upupa, la sirena, il tritone e le nitticore, per dirne alcuni.
Tutti animali che chiaramente conosciamo alla perfezione e che sono stati rappresentati in chiave contemporanea da Arianna Vairo, Beppe Giacobbe, Carlotta Di Stefano, Cristina Spanò, Daria Gatti, Duccio Boscoli, Giacomo Bagnara, Guido Scarabottolo, Miss Goffetown, Ruggge, Sbrama e Viola Niccolai.

Le illustrazioni dei 12 artisti saranno esposte in Santeria da martedì 17 Febbraio, e sarà possibile osservarle e pensare a quanto è bella e strana la natura fino al 28 Febbraio. E inoltre sarà presente l’installazione del collettivo veneziano Studio Fludd che, ispirandosi alle collezioni dei musei di scienze naturali, ha ricreato un vero e proprio insieme di “fantareperti” riferibili agli animali rappresentati dalle illustrazioni.

QUANDO: 17 — 28 febbraio 2015
OPENING: 17 febbraio | 19,00
DOVE: Santeria Milano | via Ettore Paladini 8, Milano | mappa | facebook

Altre storie
Superare le divisioni linguistiche attraverso il gioco: la tesi di laurea di Paula Boldrin