fbpx

Save the date | la Tipografia Reali di Milano rinasce e si trasforma in uno spazio d’incontro per creativi

headerevento

Ogni volta che ***, un grafico muore.
Ce ne sono innumerevoli varianti: ogni volta che esce una nuova locandina del PD; ogni volta che qualcuno usa powerpoint; ogni volta che qualcuno usa il comic sans; ogni volta che un cliente invia un logo in word…
E chissà se pure i tipografi ne hanno una loro versione? Ogni volta che scarichi un ebook una tipografia muore; ogni volta che ti fai stampare i biglietti da visita da un sito made in China; ogni volta…

Fatto sta che le tipografie chiudono. E con loro, spesso, vanno perduti interi pezzi di storia, oltre che preziose “pagine” di sapere artigiano e strumentazioni che di fatto avrebbero ancora molti anni davanti per continuare a sfornare piccoli e grandi capolavori di carta e inchiostro.
Per fortuna c’è chi quelle storie decide poi di raccontarle (come ha fatto Giulia Garbini col suo Tipi di Torino), o chi quelle strumentazioni le recupera per lanciare nuove attività (come i tanti laboratori di stampa artigianale che aprono qua e là per l’Italia).

DSC_0087

E per fortuna c’è anche chi pensa a trasformare una tipografia in crisi allargandone l’attività fino a trasformarla in uno spazio condiviso per laboratori e attività di co-working.
È il caso della storica Tipografia Reali di Milano, fondata nel 1912, passata di generazione in generazione e sopravvissuta a due guerre mondiali e svariati periodi di recessione ma oggi vittima della crisi economica e soprattutto di quella che ha colpito l’intero settore dell’editoria.

L’idea? Appunto affiancare alla normale attività tipografica un bookshop con libri su grafica, illustrazione e fotografia, uno spazio dove organizzare mostre, presentazioni e workshop e soprattutto un’area che potrà essere utilizzata da chi vuole utilizzare direttamente le macchina di stampa per progetti propri.

DSC_0097

Il nuovo corso della Tipografia Reali inaugurerà giusto domani, con un vernissage che prelude a al primo workshop, organizzato da BOLO Paper e Seppia Andcompany e dedicato alla stampa su carta e tessuto tramite inchiostratura a rilievo. Il titolo: Is everything printable?

QUANDO: 30 gennaio 2015 | 18,30 — 21,00
DOVE: Tipografia Reali | via privata Tirso 7, Milano | mappa | fb

DSC_0212

DSC_0257

DSC_0259

2015-01-09 18.03.53

2015-01-08 16.50.55

2015-01-09 17.07.52

2015-01-09 17.07.37

2014-07-24 16.35.28

Altre storie
Winner Grant NicoloPanzeri 01
Italian Sustainability Photo Award: un concorso di fotografia sulla sostenibilità con ben 15.000 Euro in palio