VAV Magazine #2

vav2_1

Qualche mese fa intervistai Francesca De Cesare, una delle due fondatrici di VAV Magazine, una rivista web che parla di disegno o, meglio di segno, attraverso faccia a faccia — Vis-À-Vis, da qui il nome — tra due artisti su una parola chiave comune.

Un progetto, quello di VAV, davvero meritevole. Ancor di più in un’epoca in cui le arti visive vengono generalmente fruite in modalità mordi-e-fuggi e senza alcun approfondimento, seguendo di solito la poco impegnativa formula: nome artista + immagini acchiappa like + link.
L’unico punto debole dell’iniziativa, a mio parere, è la frequenza d’uscita, sicuramente troppo “diluita”, con ritmi da rivista cartacea piuttosto che da webzine.

Se nel primo numero, uscito a gennaio, Cristina Portolano e Francesco Cattani dialogavano attorno al concetto di sintesi, in questa seconda uscita i protagonisti sono altre due nostre vecchie conoscenze, Tellas e 108, mentre la parola chiave stavolta è la dimensione, quanto mai appropriata vista la tipologia dei lavori dei due artisti.

vav2_2

vav2_3

vav2_4

Altre storie
Flickr/Week(r) | Il linguaggio dei fiori