Save the date | Project Room #4 Yoirene

Portare al pubblico la magia del laboratorio creativo attraverso installazioni che ne ricreano l’atmosfera, ne mostrano gli strumenti, le procedure, facendo luce sul processo creativo e — di fatto — realizzando in forma di esibizione quelli che erano (e sono) i principi della bottega: fare ed imparare.
E’ questa l’idea di Project Room, iniziativa lanciata da Elsewhere Factory che dallo scorso ottobre allestisce (ma sarebbe meglio dire traduce) al Cargo di Roma, zona Pigneto, gli ambienti di lavoro di giovani realtà di diversi settori, per dare modo al pubblico di vedere come lavorano.

Dopo tre appuntamenti più orientati verso la moda — ospiti Lamerti, Mononoke e Leopardessa — la quarta e (per ora) ultima Project Room vedrà come protagonista, a partire da domani, Irene Rinaldi in arte Yoirene, bravissima illustratrice romana (è del Pigneto anche lei quindi gioca in casa, in tutti i sensi) che mostrerà il processo creativo che sta alla basa della sua produzione di stampe artigianali in edizione limitata.
In pratica sarà come andare a casa dell’artista, che noi di Frizzifrizzi abbiamo già avuto modo di visitare, seppur solo virtualmente, attraverso l’intervista che le abbiamo fatto giusto qualche mese fa.

QUANDO: 31 gennaio – 3 marzo 2013
DOVE: Cargo | via del Pigneto 20, Roma | mappa

photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
photo courtesy Elsewhere Factory
Altre storie
Lo speciale di Natale di Dafi Kühne