Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

The Protocoles Deluxe Case by G.H.Mumm

Il 6 settembre scorso, durante la bellissima festa nella quale sono stati presentati ufficialmente gli Champagnes Protocoles e i Protocoles Deluxe Case di G.H. Mumm, a cui io ho avuto la fortuna di partecipare, avevo espresso un desiderio di Natale anzi tempo…

Avevo chiesto a Babbo Natale uno dei Protocoles Deluxe Case, anche quello piccolo, la versione base, recapitato a casa da uno degli affascinanti camerieri/ballerini che li avevano portati in sala la sera della festa. Il desiderio è stato realizzato, ma solo in parte. Ho ricevuto la bellissima scatola che vedete nelle immagini (la versione base), ma a mezzo di normalissimo corriere.
Babbo Natale, dove è il mio ballerino?

Vabbè ti perdono, sei ancora in tempo per farlo arrivare prima di Natale. Ah io però per allora sarò dai miei a Crotone, prendi nota!
Ispirati ai mobili bar da campo usati dagli ufficiali francesi durante le guerre napoleoniche, i Protocoles Deluxe Case sono stati ideati da Didier Mariotti, Cellar Master G.H.Mumm, e dall’Atelier du Vin— che realizza accessori esclusivi collegati al vino fin dal 1926 .

Si tratta di elegantissime scatole ricoperte di pelle bianca, che oltre all’immancabile bottiglia di Champagne contengono anche generi di prima necessità utili a degustare il vino ovunque vi troviate. Sono un’ode alla cultura dello Champagne, perfetta introduzione all’arte rituale della degustazione che G.H.Mumm quest’anno ha voluto celebrare attraverso il lancio dei Protocoles; se ve la siete persa qui trovate la mia delirante intervista a Noma Bar e qui la descrizione dei Protocoles.

La versione extralusso, che è stata realizzata in pochissimi esemplari e trovate in vendita in selezionatissimi punti vendita alla cifra di 1.200,00€, contiene due bottiglie, una di Cordon Rouge e una di Vintage 2004, 6 bicchieri, di cui 4 per il Cordon Rouge e 2 speciali per degustare il Vintage 2004.

Un lusso raffinato, maschile e non ostentato, che come avete capito dalla premessa fa gola anche alle signore un po’ originali come la sottoscritta!

co-fondatrice e caporedattrice
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.