Paro Paro in filippino significa “farfalla”. Ma è anche il nome – preso appunto paro paro – di un marchio australiano di accessori e decorazioni (leggi: bottoni, fibbie ecc.) che realizza anelli, bracciali e collane dalle linee essenziali utilizzando materiali come piume – inserite nella resina – osso, corno, legno, zigrino (pelle di squalo o di razza, di solito utilizzata per levigare ebano o avorio), conchiglie e vimini intrecciato con sapienza.

Tutti i prodotti Paro Paro, ideati e lavorati dalla designer filippina Faye Maramara (ah, l’amore per i pacifici isolani per le ripetizioni!), puoi acquistarli direttamente qua.

Altre storie
Le Cartoline Gioiello nate dalla collaborazione tra la designer Giulia Tamburini e il disegnatore Ettore Tripodi