Passare ore davanti a cose belle e gratis? La nostra rubrica Tesori d'archivio è la soluzione.

Save the date | I’ve just seen a face

Collabora con mezzo panorama editoriale italiano et internazionale (pure con Frizzifrizzi, di tanto in tanto, ma non ci tiene a farlo sapere cosa della quale piangiamo ogni notte nel segreto dei nostri lettini rosa) nonostante parta svantaggiato da una pagina di risultati google da condividere con il suo più famoso omonimo dalla voce di papera castrata.
Artista capace di fare di tutto – quando si tratta di illustrazione – e di cambiare stile all’occorrenza, recentemente ha dato una rinfrescata a tratto e tecnica andando a rispolverare penna e carta carbone ed inaugurando finalmente uno stile-mklane (suo brucewillisiano nome d’arte), presentato pure su questi schermi in occasione della sua telegrafica intervista per la nostra rubrica 7am.

Sto parlando di Luca Laurenti che, blocco in mano, davanti alla tv, al computer o in strada (mamme, tenete chiuse a chiave le vostre figlie adolescenti; figlie adolescenti, fate lo stesso con le vostre mamme) si è messo ad inseguire e a ritrarre volti, ritratti (ben 40) che saranno esposti allo SpazioOxygene di Roma per la sua personale I’ve just seen a face.
Da non perdere. Porta pure il libretto degli autografi.

QUANDO: 3 marzo 2012 | dalle 18,30
DOVE: SpazioOxygene | via San Tommaso d’Aquino 11/a, Roma | mappa

Altre storie
34minus1: una rivista coi progetti creativi degli studenti Erasmus