Flat Vernacular Wallpapers

Avere le pareti di casa tappezzate con carte da parati come quelle di Flat Vernacular significa innanzitutto dover rinunziare ad alcolici ed abbuffate a meno che non si abbia un pedigree da habitué di nausee ossessive e allucinanti.
D’altra parte gli eventuali pupetti che scorazzano per la casa saranno felici di mettersi ad elencare ogni singola illustrazione indicandola con il ditino (zucca, dinosauro, bicicletta, torta, macchina, ombrello…) e magari di arricchire l’apparato iconografico delle pareti disegnando, non visti, un leone con gli occhiali o un gatto nero che piange (questo lo dico per esperienza personale).

[via]
co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.