Partecipa al Booktober. Dal 1º al 31 ottobre.

Flat Vernacular Wallpapers

Avere le pareti di casa tappezzate con carte da parati come quelle di Flat Vernacular significa innanzitutto dover rinunziare ad alcolici ed abbuffate a meno che non si abbia un pedigree da habitué di nausee ossessive e allucinanti.
D’altra parte gli eventuali pupetti che scorazzano per la casa saranno felici di mettersi ad elencare ogni singola illustrazione indicandola con il ditino (zucca, dinosauro, bicicletta, torta, macchina, ombrello…) e magari di arricchire l’apparato iconografico delle pareti disegnando, non visti, un leone con gli occhiali o un gatto nero che piange (questo lo dico per esperienza personale).

[via]
co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.