Natale10 | la mia gift-list

1. Sale rosa dell’Himalaya, ideale per gli amici salutisti.
2. Per tutte le mie amiche degli smalti Mini-Mavala.
3. Aspetterò di farmi un bel regalo con la prossima collezione di Ravishing Mad che ha aperto uno shop online.

4. Uno degli splendidi libri di GradoZero Edizioni per la mia Sveva.
5. Bracciali Binglabangles (anche se per questi bisognerà aspettare la prossima collezione) per la mia socia Francesca.
6. In tutte le case a Natale c’è sempre qualcuno che si appropria dello schiaccianoci per potersi mangiare tutta la frutta secca. Ma questi schiaccianoci barbuti non correrete il pericolo di perderli d’occhio.

7. Alive shoes, per amici monocromatici che vogliono avere ai piedi un pezzo d’opera d’arte.
8. Sarà che io amo i cappelli, e fortunatamente mi stanno bene, mi farei un altro piccolo regalo (uno ne possiedo già) da Process & Content.
9. Delle bretelle rosse per Simone che si lamenta sempre della sua linea nonostante sia pelle e ossa. Almeno con le bretelle riuscirà a tenere su i pantaloni.

co-fondatrice e caporedattrice

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie
Da Taschen le tavole settecentesche del trattato sugli agrumi di J.C. Volkamer