Ratzer

Quando il telefono smette di squillare e il campanello gli fa compagnia.
Quando l’inquietante badge rosso della mail finalmente se ne va e lo schermo del computer diventa nero.
Quando l’unico dilemma è se farti una tazza di camomilla oppure no, i padroni incontrastati della casa sono divano e plaid.

Se quelli di Ratzer – iper-ecologici, in pura lana merino, danesi (che quindi in quanto a raggomitolamenti in posizione fetale sotto le coperte dovrebbero essere piuttosto esperti) – ti piacciono, vai ora sul loro sito o stampa questa pagina, ché stasera quando ti butti sul sofà a leggere Carver col cavolo che poi ti alzi per andarti a vedere Frizzifrizzi.

co-fondatore e direttore
Mostra Commenti (0)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un messaggio

Frizzifrizzi è sempre stato e sempre rimarrà gratuito. Si tratta di un progetto realizzato ogni giorno con amore e con impegno. La volontà è di continuare a farlo cercando di tenere al minimo la pubblicità. Per questo ti chiediamo una mano — se vorrai — con una piccola donazione. Potrai farla su PayPal.

GRAZIE DI CUORE.